09:00 - 10:00

Musicisti italiani per l'Ucraina (10)

Sintanto che i combattimenti non cesseranno del tutto

e la civiltà abbia la meglio su una scellerata guerra di assoluta barbarie,

tutti i giorni, alle 8.00 del mattino, 

Radiocemat parteciperà mandando in onda le note potentissime de

- La grande porta di Kiev-

dai Quadri di un’Esposizione di M. Musorgskji 

 

L'iniziativa prosegue dalle 9.00 con la diffusione di brani musicali

con cui interpreti e compositori italiani intendono unirsi

ed esprimere vicinanza e sostegno alla popolazione ucraina.

 

Elenco tracce

Francesco Maria Paradiso
Il giardino sugli abissi
(06:49)
Altro Tempo: I. Tu Non Ricordi
(02:44)
Antonella Moretti, Mauro Ravelli
Innere Stimme per pianoforte a 4 mani
(18:09)
Biagio Putignano- Giorno della memoria
Esercizio dal silenzio assente
(05:38)
Bussotti
Lachrimae
(07:55)
Carla Magnan - Carla Rebora
Hymnen 6
(01:25)
Echi del silenzio
(01:51)
CASALE
Esercizio sul Risveglio
(11:52)
DI BARI-
Come Il Suono Dell'ore Il Ricordo Per Orchestra D'archi (1986)
(10:25)
Ens Ascoli Piceno Fest., dir G.Bonolis
War Frames-F.Sebastiani
(08:08)
Fialdini
Luca Fialdini-Il mare dei morti
(05:06)
Giacometti Antonio
The Darkness of the Hate
(10:08)
Gilberto Bosco -Notizie dall'altopiano
(04:42)
Croce di ghiaccio
(07:00)
Guaccero Giovanni
Salmo Metropolitano - Dialogo con Pasolini, quasi un oratorio - 1
(01:23)
Macaretti
Si รจ
(06:15)
Vacca R
Aushvart 1
(02:00)
Pedraglio Umberto Chain
Chain
(04:30)
Capuzzo Maura
Scura e incerta la lunga leggerezza del mare
(10:39)